Pubblicato da Amministratore il Settembre 9, 2017

RIPARTE IL PROGETTO “ADOTTA UN’AREA VERDE”

Il progetto di riqualificazione del verde pubblico promosso dalla giunta Cannata a partire dal 2012, “Adotta un’area verde”, ha permesso la manutenzione costante di una decina di aree del centro abitato (rotatorie, giardini, zone di snodo viario). L’amministrazione comunale, adesso, vuole passare al successivo “step” con l’adozione delle aree rimaste “scoperte”. «Il bilancio del progetto fino ad oggi è estremamente positivo – dice l’assessore al Verde pubblico Luciano Bellomo –  puntiamo alla copertura totale delle aree, grazie anche al “baratto amministrativo”. Chi, infatti, è impossibilitato a sanare la propria posizione debitoria nei confronti del comune può adottare un’area verde ».Cittadini, associazioni, istituti scolastici o singole classi e attività commerciali potranno presentare istanza di adozione indicando l’area interessata. Gli interventi  consistono nella pulizia e la rimozione dei rifiuti, la potatura delle specie arboree già esistenti, la concimazione, il controllo e la pulizia da erbe infestanti, l’eventuale nuova piantumazione, previo accordo con i competenti uffici comunali. Gli sponsor avranno a disposizione uno spazio pubblicitario da apporre sull’area adottata.

#avola#bellomo#luca cannata#verde pubblico