Pubblicato da Amministratore il Settembre 16, 2017

Cannata, scelta diversa rispetto ad altri sindaci

Ieri il nostro comune ha vissuto una giornata particolare, dalle prime ore del mattino Siti internet, blog, voci di Piazza riportavano la decisione del Nostro Sindaco  di lasciare la sedia di primo cittadino per una poltrona a Roma. Nel pomeriggio le voci sono state frenetiche, sino a quando il nostro Sindaco ha comunicato la sua scelta: mettere da parte le sue ambizioni politiche per il bene della città, decidendo di non dimettersi.

Il Tempo del 17 marzo, (sulla stessa riga i due sindaci)

 

Ma non tutti i sindaci hanno fatto la stessa scelta. Il Sindaco Massimo Mallegni, di Pietrasanta, comune con poco più di 20000 abitanti ieri ha rassegnato le sue dimissioni in vista delle elezioni politiche. Quest’ultimo nel  giugno 2015 si era candidato ed era stato eletto, avrebbe potuto lavorare per la sua città altri 2 anni e mezzo ed eventualmente anche un secondo mandato ( a differenza del sindaco Cannata che ad oggi si trova al suo secondo mandato), ma a preferito correre verso Roma. È proprio vero non tutti i sindaci sono uguali, ma sopratutto sono pochi quelli che mettono al primo punto l’amore per la propria città e non le ambizioni politiche.

#avola#forza Italia#luca cannata#massimo mallegni